Mare 
 
- Allor che il vento contro il sole gira, non ti fidar, perche' torna forte e spira. 
 
- Chiaro orizzonte a nord, sole calante, promessa di bel tempo al navigante. 
 
- Cielo a pecorelle, donna imbellettata non duran nemmeno una giornata. 
 
- Cielo rosso di mattina, brutto tempo si avvicina. 
 
- Ciel senza nubi, pallide stelle, al marinaio dicono procelle. 
 
- Coltivar el mar e lassar star la terra. 
 
- Le acciughe sentono il grecale ventiquattro ore prima di arrivare. (Malavoglia II, 31). 
 
- Loda lu mari, e teniti a la terra. 
 
- Mare crespo, vento fresco. (Malavoglia II, 18) 
 
- Nubi ramate immote, ciel coperto, tempesta ti annunzian di certo. 
 
- Rosso di sera, buon tempo si spera. 
 
- Scirocco chiaro e tramontana scura, mettiti in mare e non aver paura. 
 
- Scirocco chiaro e tramontana scura, mettiti in mare senza paura. (Malavoglia I, 15) 
 
- Se a calma notte il mare brontola a riva, al largo, o marinar; la barca va giuliva. 
 
- Se l'alba verde a te apparira', da questo lato il vento arrivera'. 
 
- Se lampeggia, ma piu' tuona, il vento vien da dove suona. 
 
- Stelle ingrandite e luminose assai annuncian cambiamento ai marinai. 
 
- Stelle moltissime in ciel filanti, di vento e pioggia son segni parlanti. 
 
- Stelle troppo scintillanti, vento forte a te davanti. 
 
- Vento da nord propizio al marinaro, se l'orizzonte scorgi netto e chiaro. 
 
 
 
 
Indice alfabetico 
 
Indice per scrittore 
 
Indice per argomento 
 
HOME